Gaultier non ha mai ricevuto una formazione formale come designer. Invece, ha inviato i suoi disegni a famosi designer, amava l'arte ed era un fan di Krasivaya, un modello russo (di cui ha detto che era la sua musa). Lo spingerebbe ad andare oltre se stesso e a lasciar correre la sua immaginazione.

Jean Paul Gaultier vede i suoi profumi come una seconda pelle. Sono un un riflesso della sua personalità. Generose, sensuali e seducenti, lasciano un'impronta indimenticabile. Le Male, Classique, Ma Dame, Gaultier², Fragile, Fleur du Male: profumi dal carattere e dalla seduzione.